mercoledì 30 marzo 2011

La rinascita

SETTIMANA 20)
GIORNO 2)

DISTANZA 6 KM
DURATA 40 MINUTI

Dopo circa due settimane di camminate e pochi passi più veloci sono tornata, oggi, a correre.
E' proprio vero che a volte servono dei momenti di riposo perchè oggi ho corso con una tale gioia, leggerezza e piacere che non ricordavo più da qualche tempo. Mi ero presa troppo sul serio e avevo messo da parte il gusto del fare una cosa piacevole.
Inutile dirvi che mi sento benissimo, rinvigorita, attiva, in forma. Pochi km passati a chiaccherare correndo hanno la capacità di cancellare giornate ricche di impegni.

Sulla ciclabile ho avuto il piacere di incontrare Barbara reduce dall'Eco Trail De Paris che non so se mi spiego è di 55 km....per la quale ha impiegato 7 ore e moneta... Rinnovo ancora i miei complimenti, sei proprio un mix di testa, cuore, e volontà!

Ho anche avuto una notizia bellissima da amici... che dire, mi sembra un periodo carico di novità.


martedì 29 marzo 2011

Sono fuori dal tunnel...

E' un periodo intenso e bello e a tutto ciò si aggiungono i miei pensieri e alcune riflessioni.
Sono stata una delle prime persone a iscriversi a facebook quando pochi lo conoscevano. Ne ho apprezzato diversi aspetti, come il ritrovare le mie carissime compagne delle superiori e università che si erano perse negli anni. Poi è stato il momento di ritrovare omonimi sparsi nel mondo, ricostruire alberi genealogici, costituire gruppi divertenti e molto ancora.
Sono stati anni piacevoli, fino a quando non mi sono resa conto che davvero tutto il mondo è su facebook, viene pubblicata qualsiasi cosa su di te, nonostante magari tu non lo voglia, c'è il rischio di pubblicare a tua volta qualcosa che possa ledere (involontariamente) i tuoi conoscenti, vieni a leggere cose che ti infastidiscono o rattristano e (riguarda me) si SPRECA molto tempo che potrebbe essere dedicato alla famiglia, al dialogo, a noi stessi...
Prima senti che sei parte di qualcosa, che hai quella falsa impressione di non essere mai solo. Poi arriva un momento in cui capisci che la gestione della privacy "fa acqua", che i tuoi dati vengono venduti a società di marketing che conoscono di te abitudini e consuetudini e ti chiedi:"ma a me sta bene?".
Da qui la necessità di disattivare il mio account anche se non nego sia difficilisso uscire da quella che si è rivelata una vera e propria dipendenza.

Ho cercato in rete qualche articolo sulla disattivazione e vi copio 10 BUONI MOTIVI SIMPATICI PER USCIRE DA FACEBOOK:

1) fondamentalmente, per recuperare la stima nella razza umana
2) perchè così non sarete più costantemente informati su quando una persona che vedete una volta all’anno va a farsi un bidet
3) per non essere più deluso dal conoscere ragazze che in foto sembrano adriana lima e dal vivo sembrano rosy bindi
4) per non essere taggato in foto in cui sei talmente brutto che neanche rosy bindi prenderebbe in considerazione l’ipotesi di uscire con te
5) pEr NoN veDEre pIù nEsSunO scRIvEre coMe Se aVEssErO La TAzZa deL cAfFè pOgGiAta suL CAps LoCk 
6) perchè: se vuoi sentire gli amici, hanno il tuo telefono o la tua email - se vuoi leggere notizie, ci sono i giornali - se vuoi sapere che eventi ci sono in città, allora esci di casa, cazzo!
7) per non essere più invitati a giocare a Farmville
8) per non dover più scoprire che persone, che fino al giorno prima stimavi, postano robe come “per tutti quelli che credono all’amore, quello vero” oppure “non è forte chi non cade, ma chi sa rialzarsi”
9) per non dover accettare i tuoi genitori come amici - voglio dire, ho passato una vita a nascondere, con discreto successo, le stronzate che faccio ai miei
10) perchè, dopotutto, fa tremendamente snob uscire da facebook.

domenica 27 marzo 2011

Andiam andiam, andiam a camminar!

SETTIMANA 20)
GIORNO 1)

DISTANZA 9 KM
DURATA 2 ORE E 35 (solo camminato)

Come nell'ultima settimana oggi ho camminato solamente. Io e F. abbiamo fatto un bel giro rilassante giusto per stare all'aperto. La missione mezza maratona è saltata (per ora). Sento di non avere abbastanza energie per tutto. Ieri siamo stati in cantiere quasi 13 ore di seguito, e non nego di essere un filo cotta. Forse bisogna solo accettare di non essere in grado di fare tutto, di avere (piacevolmente) dei limiti.

Ieri è arrivata la cucina...che emozione! Qualcosa diverso da come lo immaginavo ma nel complesso è proprio "swenghlish" (swedish + english) come piace a me. Tutti colori naturali e chiari, riposanti. Un amico architetto d'interni l'ha definita una casa molto MORBIDA ...chissà a chi somiglia?

Altra breve riflessione va al cambio dell'ora. Questo è proprio un periodo dell'anno che adoro. Tutto che rifiorisce, che torna alla vita. Più luce, più energie...che meraviglia.


martedì 22 marzo 2011

A proposito del pesce palla!

Pesce Palla
 SETTIMANA 19)
 GIORNO 2)

 DISTANZA CIRCA 6 KM
 DURATA 52 MINUTI

Per la prima volta io e F. decidiamo di correre in un posto nuovo. Mi reco con l'auto a Bureglio e da li ci muoviamo a piedi in direzione di Bee e poi di Albagnano. E' la mia primissima volta sullo sterrato e mi sento come i bimbi quando muovono i primi passi. All'inizio impacciata, continuo a guardare il terreno per evitare sassi e radici. Mi piace il fatto di correre in un posto tranquillo, mi piace constatare che la primavera è arrivata, e con lei il canto degli uccellini e i fiori sulle piante.
Ho apprezzato la vista splendida e ho capito perchè in questi luoghi sia stato fondato l'Albagnano Healing Meditation Centre.
Oggi, raccolti i consigli di Barbara e altri amici runners ho deciso di camminare prevalentemente e di riscoprire il piacere di uscire anche solo a fare un bel passeggiatone tra la natura e mi sento davvero bene.

Mi riservo poche righe per rispondere a tutti quelli che me lo chiedono che NO, NON CORRO PERCHE' VOGLIO DIMAGRIRE! So che sembrerà impossibile, ma io mi piaccio e mi voglio bene così. Mi sento molto amata da mio marito, dalla mia famiglia e dai miei amici e il mio peso resta un problema solo per gli altri ;)
Consiglio a tutti gli scettici di provarci però...
Ritagliarsi dei momenti per noi stessi, magari in mezzo alla natura inducendo il corpo a produrre endorfine è davvero una goduria! Provate gente e poi capirete perchè lo faccio!!!

domenica 20 marzo 2011

Mmm

SETTIMANA 19)
GIORNO 1)

DISTANZA 6 KM
DURATA 40 MINUTI

Impressioni:
inizialmente tanta fatica (come sempre) poi durante la corsa meglio ma dolori ovunque...ginocchio, talloni, schiena.
La settimana di riposo (dalla corsa) è servita a poco.
Nel frattempo continui lavori in cantiere.
Ringrazio per la compagnia la Dott.ssa M. e Chiappa di Marmo che mi hanno reso la corsetta più leggera e piacevole.
Vado a lavorare... buona domenica.

martedì 15 marzo 2011

Ha ragione Cleme!

Di tutti i miei amici Cleme (commentatore del blog) è l'unico runner e anche quello che non si stanca mai di darmi consigli in merito.
Venerdì mi aveva esposto la sua preoccupazione circa gli acciacchi che mi saltano fuori dopo i "lunghi" (per me ovviamente).
Per due domeniche di seguito ho fatto 15 km, aumentando anche i km in settimana. Le sensazioni erano ottime la prima domenica e così così la seconda (pioveva anche a dirotto e il giorno prima mi ero massacrata di lavori in cantiere). In questi giorni ho accusato tanta stanchezza e ho un ginocchio piuttosto gonfio.
Ho guardato anche le suole delle scarpe e ho notato che la sinistra è molto più consumata della destra e ho paura che ci sia uno sbilancio del peso durante la corsa.
Oggi, giorno teorico di allenamento mi sono concessa di riposare e cercherò di uscire domani anche se devo riflettere bene sul numero di km da fare.

domenica 13 marzo 2011

Siamo vere runners?

SETTIMANA 18)
GIORNO 1)

DURATA 1 ORA 46 MINUTI
DISTANZA 14.3 KM



Impressioni:
il tempo non è stato clemente e quando è suonata la sveglia mi sarei girata dall'altra parte.
Sentivo la pioggia battere sul tetto della mia mansarda ma ancor di più la stanchezza dei lavori in cantiere di ieri. Muscoli a pezzi dall'imbiancatura e dalle ore passate in ginocchio a fregare le piastrelle...
L'idea era di fare 16 km, ma ci siamo accontentate di 14.3 km. Scarpe e vestiti zuppissimi, io avevo anche male al fegato verso il 12 esimo...
Direi che sono comunque molto contenta di essere uscita nonostante la pioggia.
Cosa dite, siamo vere runners?

Un grazie a Francesca perchè senza la sua compagnia non ce l'avrei fatta.

venerdì 11 marzo 2011

IDONEA ;)

Visita medica sportiva superata! SONO IDONEA! E' stato davvero piacevole e semplice. Pensavo che lo sforzo sarebbe stato intenso ma così non è stato. Buono il risultato se non fosse per il sovrappeso e per la capacità di recupero nella quale mi ha dato "discreto".
Adesso mi sembra tutto più reale, più vero rispetto a tutti i post di questi mesi.
Domani vado a informarmi per il tesseramento.
Il fine settimana sarà ancora dedicato ai lavori nella casa nuova e domenica mattina proviamo, io e Francesca a fare 16 km, sperando che il tempo sia clemente.
Buon fine settimana a tutti voi e buone corse.


giovedì 10 marzo 2011

Uh la la!

SETTIMANA 17)
GIORNO 3)

DISTANZA 6 KM
DURATA 34 MINUTI

Impressioni:
un male bestiale ai polpacci che sembravano sul punto di esplodere e non scherzo.
Mi sono fermata brevemente due volte per fare stretching perchè avevo un male fastidioso.
Finito bene.
Ero distratta dal fatto di avere poco tempo perchè sono uscita in ritardo dal lavoro e subito dopo la corsa sarei dovuta andare a smaltare il pavimento del garage alla casa nuova. Testa altrove, insomma.

Ora dopo lavoro, corsa e manovalanza sono cotta ma soddisfatta.

Per la cronaca: ieri camminato 4 km.

martedì 8 marzo 2011

Detto Fatto!

SETTIMANA 17)
GIORNO 2)

DISTANZA 11 KM
DURATA 1 ORA E 18 MINUTI


Giretto 11 km
Impressioni:
Buone. In due si corre sempre meglio.
I primi tre km faccio sempre fatica. Sentivo ancora nelle gambe i 15 km di domenica, che per me sono tanti, ma dopo il riscaldamento è andata benissimo.
Mi sento motivata ad affrontare questa sfida e venerdì ho l'appuntamento con il medico dello sport per il certificato. Sembra tutto più reale.
Di tutta "la cosa", questa è quella che mi preoccupa maggiormente: sia per la paura che non mi rilasci l'idoneità (asma, sovrappeso...) sia perchè l'idea di pedalare mezza ignuda mi fa rabbrividire :(

lunedì 7 marzo 2011

Svelo le carte

Mi fa un pochettino effetto dirlo...
Forse, e dico forse, ho deciso la mezza da tentare : 10/04/2011 Mezza Maratona di Borgomanero!
Ho un filo di ansia solo a scriverlo perchè mi sembra molto vicina come data, ma è venuto il momento di mettersi in gioco. Unica perplessità è il tempo massimo consentito : 2 ore e 30 minuti, che nel mio caso mi sembrano poche.


Altra riflessione è sulle famose tabelle che ho seguito all'inizio dell'avventura. Ebbene, con tutto il rispetto per Galloway, non mi sembrano più adeguate. I km appaiono pochi per la preparazione e sbirciando qua e la mi pare di aver capito che sia meglio incrementare il carico in queste tre prossime settimane per poi fare uno scarico nelle due che precedono la mezza.
Ora mi appello ai lettori runners... come impostereste la cosa?
Potrebbe andare bene la seguente struttura?

-martedì e giovedì 10 km
-domenica questa 15km, quella dopo 17 km e quella dopo ancora 19 km, seguono due domeniche di scarico con meno km.

Suggerimenti?

domenica 6 marzo 2011

Utopia

SETTIMANA 17)
GIORNO 1)

DISTANZA 15 KM
DURATA 1 ORA  E 45 MINUTI

Impressioni:
molto molto buone, FINALMENTE!


La mia città!

Stamattina guardando fuori dalla finestra ho notato con immenso piacere che era arrivata la primavera (non so quanto durerà...) come avevo predetto.
L'aria mi sembrava freschina e così ho toppato completamente l'abbigliamento vestendomi troppo pesante.
Arrivata a Villa Taranto mi sono fermata un minuto per togliere la maglia a maniche lunghe e rimanendo con la maglia intima a maniche corte, e ho arrotolato i pantaloni fino alle ginocchia.
Un caldo bestiale.
Con il sole e complice la mezza maratona con arrivo a Pallanza, la ciclabile era pienissima di gente.
Io correvo felicissima, con la musica nelle orecchie (in quel momento "Crash into me" di Dave Mattherws che adoro) e con gli occhi pieni dell'azzurro del cielo e del lago. Avevo i brividi, mi sentivo carichissima.
Sono arrivata fino dopo Suna, verso la Beata e ritorno. Mi sentivo così bene che una volta raggiunti i 14 km, che mi ero prefissata, ne ho corso uno in più.

Ho avuto il piacere di vedere arrivare i primi della Half Marathon di Stresa, e tra me e me ridevo, dicendomi che la corsa non è proprio il mio sport, se non altro per la scarsa analogia fisica...ah ah ah.
Anche le prime donne facevano paura...

I lavori alla casa nuova procedono. Ieri abbiamo imbiancato dalle 9 alle 18, e oggi smalteremo il pavimento del garage...speruma ben!

giovedì 3 marzo 2011

Fiocca


SETTIMANA 16)
GIORNO 3)

DISTANZA 6 KM
DURATA 39 MINUTI

Impressioni:
Senza un giorno di pausa, in mezzo ai due allenamenti, ho avvertito più fatica del solito. Poi la pioggia in testa e uscire dopo una giornatona di lavoro non sono la mia passione, ma ormai lo sapete.
Però sono molto soddisfatta di essere riuscita a ritrovare una certa costanza.

I prossimi tre fine settimana sarò sola ad allenarmi. Devo appellarmi a tutta la forza di volontà per iniziare a fare dei lunghi che siano seriamente lunghi...mica ciance.
Confido nel ritorno a casa della dott.ssa M. che però deve sostenere l'esame di specialità a metà marzo.
Non mi resta che l'I-pod...

Ultima considerazione...altro che primavera...oggi ha nevicato tutto il pomeriggio fuori dalla mia finestra al lavoro...

mercoledì 2 marzo 2011

Ma quando arriva la primavera?


Io la sento. Nonostante il freddo, sento la primavera nell'aria. E' ancora lontana ma la percepisco.

SETTIMANA 16)
GIORNO 2)

DISTANZA 6.5 KM
DURATA 42 MINUTI

Impressioni:
correre in compagnia è davvero una pacchia. Chiacchere a oltranza e la fatica non c'è più. Direi che è un ottimo rimedio alla mia scarsa voglia di correre degli ultimi tempi. L'entusiasmo dell'inizio si è assopito e ho bisogno di mantenere la volontà.

Ora che ho la mente più sgombra è bene che pensi a incrementare i km e che mi decida su quale mezza maratona affrontare. Una promessa è una promessa!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...