domenica 22 maggio 2011

Lontani e così uguali...

SETTIMANA 26)
GIORNO 1)

DISTANZA 10 KM CIRCA
DURATA 1 ORA E 40 (CAMMINATO E ALLA FINE SEMPRE CORSO)

Impressioni:
Stamattina non volevo nemmeno uscire. Completamente fuori forma. Dopo due antidolorifici e un rilassante anti spastico mi faccio tre ore sul divano. Poi spronata da F. mi decido a cambiarmi e a uscire.
Le dico che voglio solamente camminare ma poi piano piano mi sento meglio e decidiamo di correre.
Lei veniva da altri 40 minuti di corsa.


La settimana di ferie termina oggi ma devo dire che sono stati dei bei giorni e ho avuto la possibilità di rivedere amici che non ho la possibilità di frequentare spesso.
Babi per esempio vive ormai negli Stati Uniti e a dicembre sposerà un ragazzo americano e quindi lunedì abbiamo avuto modo di rispolverare l'inglese e di scambiare opinioni e curiosità circa le differenze culturali...
Una delle mie domande è stata circa la loro passione per le competizioni di Spelling...di cui non si sente parlare in Italia.
Ieri sera invece abbiamo avuto a cena altri amici, tra cui Mr. e Mrs. Peanuts, quest'ultima essendo Giapponese ma da molto residente in Italia, è ancora oggetto delle nostre domande curiose sempre a proprosito delle differenze di abitudini. E' stato divertente scoprire che il gioco che facevamo da piccoli con il filo (vedi foto) è internazionale e che anche lei ci giocava.
Così lontani ma così vicini... tutto il mondo è paese.
Buona domenica.

1 commento:

  1. che bella questa cosa....mi piace un sacco... chissà se anche loro giocano a guardia e ladri...ai quattro cantoni...e tutto il resto... :-)
    baci ciao sara

    RispondiElimina

Grazie per essere passato a trovarmi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...