domenica 15 maggio 2011

Una simpatica domenica mattina...



Ore 8. Rumore inconfondibile di cane che piange. Federico è uscito in bici e il cane non sopporta di restare solo così mi sveglio per paura che compia gesti folli tipo buttarsi in strada (nonostante sia impossibile evadere mia suocera al telefono continua a insinuarmi il dubbio).
Trovo un biglietto sul tavolo: "Topa mia esco in bici ma torno alle 11 così poi puoi uscire tu a correre!Dai la pappa al Khenu". Ok va bene, grazie per il pensiero.Esco abbigliata nel seguiente modo:
- pantaloni del pigiama rosa a pois bianchi;
- ai piedi crocs arancioni fosforescenti;
- una magliettina bianca con stampa di galline che guardano un pollo arrosto con la scritta Horror Movie, senza canottiera ne reggiseno;
- capelli tipo bomba a mano.

Do la pappa a Khenu che seguendomi chiude un pochino la porta e poi BAM, una folata di vento la chiude del tutto e nella nuova casa c'è una meravigliosa maniglia fatta a pomello che se ti chiudi fuori sei finito.
Le chiavi, il cellulare, e tutto quanto di pià utile sono ovviamente dentro casa. CAZZO. PANICO. Cerco di essere forte e NON PIANGO.
Sono ancora ferma con la ciotola in mano e la mia mente pensa alle possibili soluzioni.
Se andassi a piedi sulla statale chimerebbero la psichiatria per un trattamento sanitario obbligatorio.
Penso alla nuova vicina del piano di sotto, unica abitate del complesso oltre a noi (gli altri appartamenti sono da ultimare). SI, BRAVA, MA COME FAI A EVADERE CON TUTTE LE RECINZIONI DELLA SUOCERA???
Il cane mi guarda perplesso e io alla fine sposto delle griglie e fioriere e mi butto (con l'agilità di un cinghiale morto) nel giardino del vicino (che ancora non abita li) e scavalco il cancello per uscire. Il cane nel frattempo impazzisce perchè non capisce cosa stia facendo e pensa che stia scappando da lui quindi ulula, abbaia, piange...
La vicina mi consente di telefonare e mio marito che ovviamente non risponde perchè si sta allenando.
I miei suoceri sono a Gubbio, i miei genitori a Roma...l'unico chè può salvarmi è mio fratello.
Dopo ripetute telefonate mi risponde con la voce impastata:" ARRIVO!". Poveraccio sarà tornato a casa alle 4 di stamattina... però alla fine arriva a salvarmi.
GRAZIE GRAZIE GRAZIE
Buona domenica a tutti.



8 commenti:

  1. oh oh Sara che bella domenica mattina movimentata!! :)

    RispondiElimina
  2. io la definerei ....splendida:))))) ^_*

    RispondiElimina
  3. ahi ahi ahi...è proprio una delle mie paure maggiori!E per fortuna tuo fratello ha le chiavi...io dovrei aspettare il marito ore e ore...
    ciao bella!

    RispondiElimina
  4. GOD BLESS MY BROTHER! in un'oretta mi ha salvata dall'assideramento...tirava un'aria...
    Poverina anche la vicina buttata giù dal letto e soprattutto per avermi vista appena sveglia e tutta naif... bel modo di presentarsi, non c'è che dire.

    RispondiElimina
  5. Ahahah! Grande Sara!
    Grazie al cielo io dormo sempre in tait...non si sa mai!

    RispondiElimina
  6. Mi fai morire dal ridere!!! dovessi capitare a me una cosa del genre sarei spacciata... a memoria non so nemmeno uno dei cellulari di familiari e amici!!! :-(
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  7. Sara .....hiihihiihihhhiiiiiiii che ridere , sono ancora qui che rido a crepapelle all' immagine della scena !!
    beh dai se non altro non ti sei persa d'animo e hai risolto la situazione no ??
    complimenti ....in più hai conosciuto meglio anche la vicina !!
    Guarda quanti effetti positivi ha avuto questa "" piccola sciagura domenicale "" !!

    Brava ....
    http://memyselfandanautumnday.blogspot.com/

    RispondiElimina
  8. che ridere sara....però bravissima.........
    cmq anche io nella mia prima casa con giacomo avevo la chiusura come la tua....e ABORRRRRRO QUELLA SERRATURA...infatti dopo la prima volta chiusi fuori, con bestemmie, cristi e fabbri annessi, abbiamo cambiato serratura.... ora abbiamo quella normale, famiglia e vicini con chiavi .... :-)ps: anche io a volte di notte sono abbigliata da "antichiavata" :-) baci baci

    RispondiElimina

Grazie per essere passato a trovarmi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...