giovedì 16 giugno 2011

Temporalone

Siamo d'accordo. Ritrovo ore 18.30 in un posto nuovo: S. Martino.
Non appena arrivata con la macchina sentiamo i primi tuoni con annessi lampi e saette. Decidiamo di partire ugualmente, visto che dobbiamo fare solo una mezz'oretta in vista della 24x1 ora di domenica.
Io sono anche abbastanza felice sperando che l'aria si rinfreschi ma invece questo breve acquazzone non fa altro che far salire il caldo dall'asfalto creando un effetto sauna pazzesco.
Io arranco sui pezzi in pendenza...non la posso nemmeno chiamare salita.

SETTIMANA 28)
GIORNO 3)
DISTANZA 4 KM
DURATA 28 MIN

6 commenti:

  1. schivato al pelo.. ma che caldo stasera..
    adesso pero' acqua a catinelle a omegna ;-)

    RispondiElimina
  2. Pro e contro dell'estate ... fa tutto parte delle meraviglie della vita.

    RispondiElimina
  3. ciao Sara! come dicevo...c'è da tener botta adesso.. ;)

    RispondiElimina
  4. Ciao podisti seri,
    vi seguo sempre ma non riesco a commentare.
    Grazie per il sostegno.
    Buone corse.

    RispondiElimina
  5. vabbeè dai è andata. Ma a che ora corri alla 24?

    RispondiElimina
  6. Si Patty, a me piace anche tanto correre sotto la pioggia.
    Io corro dalle 10 alle 11 di domenica mattina...sperando che non sia tanto caldo.
    Se vedi una simpatica bradipona bionda che corre sono io ;)

    RispondiElimina

Grazie per essere passato a trovarmi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...