lunedì 4 luglio 2011

Il fine settimana perfetto

Era da tantissimo che non mi capitava di vivere un fine settimana così piacevole, intenso, allegro e rilassante.
Sono stati tre giorni splendidi, pur rimanendo a casa, ma godendo di tutto il bello delle nostre zone.
Venerdì sera cena di inaugurazione tavolo in terrazza.
Sabato giro in biblioteca, lettura del mio nuovo libro (Anna Karenina) sotto il sole in pieno relax e verso le 17 uscita in barca a vela verso la sponda lombarda del lago per una bella pizzata in compagnia.
Ho già detto più volte di come la vela mi faccia stare bene e mi riconcili con la vita. Il vento sulla faccia, i sorrisi degli amici, il sigaro cubano che ormai è una sorta di rito...
Ieri mattina mi sono svegliata e ho fato una corsetta di 45 minuti verso Deccio e poi insieme a Cri, abbiamo pulito la spiaggia sotto casa. Armate di rastrello, guanti e sacconi della spazzatura abbiamo cambiato il volto della nostra spiaggetta. Quale occasione migliore per inaugurarla se non con una grigliatona?
Ebbene si. Un fine settimana godereccio, felice e spensierato come non era da tanto, tantissimo tempo.
Ci voleva e mi ha ricaricata a dovere. Oggi al lavoro ripenso con il sorriso alle facce buffe, alle risate, alle foto con l'autoscatto e inizio una nuova settimana con tutta un'altra luce negli occhi.


2 commenti:

  1. Brava Sara!!! Mi fa sempre piacere sapere che ci sono persone felici oltre a me! :-) baci

    RispondiElimina
  2. Si, sono tanto felice. Sacrifici, momenti di semina ma anche tanta soddisfazione.
    La vita è da vivere ogni giorno, non è pensare in funzione del futuro, è assaporare quello che ci accade oggi, trovare un sorriso anche quando siamo stanchi.
    Ti abbraccio forte.

    RispondiElimina

Grazie per essere passato a trovarmi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...