martedì 29 novembre 2011

Io amo Endomondo

Ok, va bene lo ammetto, sono una maniaca delle varie misurazioni.
Quando un anno fa ho iniziato a correre non potevo fare a meno del Polar con il conta km per poter monitorare i percorsi, i miglioramenti (microscopici), guardare con soddisfazione ogni minuto in più sostenuto.
Poi il gioco è finito...il mio Polar è semi defunto e mutilato (cinturino cotto e spezzato a metà).
Ma sabato si è avverato uno dei desideri incoffesabili.
Non appena scartato il cellulare nuovo sono corsa (metaforicamente) sul market di Android e ho scaricato l'applicazione gratuita ENDOMONDO.
Meravigliosa, non so come potevo vivere prima;)

SABATO 26/11:
Ho questa nuova applicazione e devo assolutamente provarla. 
Con Topo partiamo da casa e facciamo un giretto per boschi nei pressi della Trinità, totalizzando 5 km in 1 ora e 22, avvolti dal buio.


DOMENICA 27/11:
Mi sveglio e chiamo la mamma per chiedere se vuole fare due passi.
La mamma è già a spasso con papà da almeno 4 km.
Li raggiungo e ne facciamo insieme altri 11. Dal lungolago di Suna, andiamo verso Cavandone per il sentiero del Buon Rimedio.
Il paesaggio è mozzafiato e mi mordicchio le mani pensando alle foto che avrei potuto scattare se solo Topo mi avesse dato una schedina SD... grrr.
Il passo è lento, la mamma si sta allenando dopo anni travestita da ANTISPORT ma siamo fieri della sua volontà.
Complice la pubalgia/dolore all'anca di papi possiamo godere della sua compagnia e passiamo davvero una bella mattinata.



Sono una donna soddisfatta.

1 commento:

  1. GRAZIE per avermi fatto scoprire Endomondo :D mitikoooooo! baci

    RispondiElimina

Grazie per essere passato a trovarmi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...