martedì 13 marzo 2012

La primavera


 Dopo una giornata passata sul divano metti il naso fuori dalla finestra... resti colpito dai colori, dal vento caldo che annuncia la primavera.


 Trovi la tua bestiola che finge di essere una statua perchè sa che non deve rosicchiare le tue piante preferite, e inevitabilmente ti strappa un sorriso.


 Ti accorgi che sono sbocciati dei bellissimi fiori che avevi seminato tanto tempo fa e nemmeno te ne ricordavi.


 Guardi il cielo con le sue mille tonalità di azzurro e rosa che sembrano avvolgersi in un tenero abbraccio e pensi che con un cielo così non si può non tornare a sperare.

Una passeggiata sulla spiaggia di prima mattina consacra il tuo definitivo risveglio, tiri un sospirone di sollievo e via...
La primavera è arrivata e non si può restare fermi.

3 commenti:

  1. Bentornata Sara, sono contento di riuscire a leggere un po di positività in questa tua pubblicazione.
    Bravo Mirtillo continua così!
    Ciao ciao ciao

    RispondiElimina
  2. Per forza amico mio. Lo sai che son sempre solare ma qualche batostina è più dura da digerire.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  3. carissima ho letto piú sotto che hai attraversato un periodo no e ti auguro che questi primi accenni di primavera ti siano d'aiuto per ritrovare sernitá e allegria. Eh si mettiamoci anche la creativitá che quella aiuta sempre e sono felice che i tuoi lavori di cucito proseguano! io per mancanza di tempo quest'anno vivró di rendita e mi sa che riciclo gli addobbi pasquali dello scorso anno.. vedremo! ma tu divertiti con i tuoi!

    baciotto
    fede

    RispondiElimina

Grazie per essere passato a trovarmi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...