giovedì 7 febbraio 2013

At home

A volte abbiamo bisogno di fermarci.
Però il lavoro e altri impegni ce lo impediscono.


Fortunatamente i malanni di stagione (e non) ci danno l'opportunità di passare un giorno a casa.
Io ho goduto della luce che inonda la mia casa. Mi rendo conto solo in questi momenti che la vedo sempre quando ormai è tutto buio.
Quindi ho colto l'occasione per scattare qualche foto per catturare i dettagli che non mi soffermo mai a osservare per bene.




 Buona giornata.


3 commenti:

  1. Non sai come ti capisco... Anch'io, weekend a parte, vedo la mia casa... Solo di sera! Ogni tanto ci vorrebbe uno stacco... Baci, Pam

    RispondiElimina
  2. Quanto hai ragione... solo in estate si riesce a godere della luce del sole in casa... eppure il sole d'inverno ha quel bel fascino, caldo e freddo insieme, quella sorta di forma retorica e romantica che, proprio perchè godibile così raramente, ci affascina e ci emoziona ogni volta sempre più.
    Amo uscire di casa e osservare incantata il cielo d'inverno mentre albeggia, a volte ci sono dei colori stupefacenti, non posso fare a meno di scattare una foto con il cellulare (anche se ogni volta vorrei correre a prendere la mia reflex).
    Buona giornata cara Sara!
    Un abbraccio, Francy

    RispondiElimina
  3. Grazie ragazze, so che la frenesia è un male comune. Proprio per questo, quando si ha la possibilità di passare un giorno a casa (anche se malaticci) è un regalo senza prezzo.
    Un abbraccio.

    Sara

    RispondiElimina

Grazie per essere passato a trovarmi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...