venerdì 11 settembre 2015

[Stay Positive] Come essere, FELICEMENTE, una coppia di lunga durata

Mi sono imbattuta recentemente in diversi articoli a riguardo e ho pensato di rielaborare e sintetizzare a mio modo quanto letto.
Spesso si associa allo stare a lungo insieme una sorte di noia, di ripetitività che può stare stretta.
Ho la fortuna di avere due genitori splendidi sposati felicemente da quasi 40 anni e dei suoceri affettuosi che si vogliono ancora molto bene e lo dimostrano rispettivamente. Forse l'esempio ci ha aiutato, ma anche io e Federico, nonostante i momenti "NO", siamo sposati da 8 anni e insieme da ben 17.



Qual'è il segreto per stare bene insieme anche dopo molti anni?
Ecco quello che posso dirvi:
 1) Non dovete aspettarvi di essere felici per tutto il tempo, ma godere dei momenti positivi accettando che ne verranno altri meno buoni e che insieme si potrà superare la burrasca. "Ti amo tutti i giorni ma non tutto il giorno", diceva la Charlotte di Sex and The City trovandomi pienamente concorde.

2) Non si basa tutto sull'innamoramento che è un'effetto scatenato dalla chimica. L'amore si evolve e si rafforza mediante le esperienze comuni di vita insieme, si alimenta passando dalle difficoltà affrontate come coppia. L'amore è una scelta e  non sempre e solo "sentire".

3) E' necessario curare la relazione proprio come si accudisce un neonato o un altro essere vivente. Bisogna dare ascolto, empatia, supporto. Ci vuole una pazienza immane e un cuore aperto anche quando si è stanchi, quando non si vede la luce in fondo al tunnel e si vorrebbe solo stare soli. Bisogna alimentare l'amore ogni giorno.

4)La noia. Maledetta noia. Dipende tutto da come considerate la cosa. Stare in Pijama sul divano di sabato sera può sembrare inaudito, ma se scegliete insieme un film, o una serie alla quale appassionarvi insieme, o progettate di sperimentare una nuova ricetta di qualcosa che avete sempre sognato di mangiare insieme, o qualsiasi altra cosa che possa apportare, nella routine, un piccolo cambiamento, allora tutto può essere emozionante.

La nostra salvezza sono comunque stati gli amici, che non abbiamo mai smesso di frequentare dopo il matrimonio e dopo la nascita di Bianca. Li vediamo nel weekend tutti insieme oppure durante la settimana uscendo singolarmente. Nutritevi di esperienze da poter raccontare poi all'altro, una volta tornati a casa. Solo quando sentirete la mancanza dell'altro lo potrete davvero apprezzare.

5) A proposito di quanto scritto sopra l'altro mio consiglio è di mantenere spazi propri e invalicabili. Coltivate con passione un hobby, uno sport, un qualsiasi interesse. Solo vostro. Quando tornerete dal partner avrete molte più cose da condividere.

6) Parlate tanto, parlate sempre. Non pensate che sia troppo, confidatevi anche se l'altro fa finta di non sentire. Sappiate anche ascoltare.

Se siete in un momento di crisi e non sapete come uscirne perchè non riuscite più a comunicare, provate a mettere da parte la rabbia e il dolore e impegnatevi per un mese a fare almeno tre gesti carini al giorno rivolti al vostro compagno. Siate costanti, non risparmiatevi e non aspettatevi nulla in cambio. Fatelo per la gioia di dare. Resterete stupiti dal cambiamento che può comportare.
Buona vita, apprezzate l'attimo.



4 commenti:

  1. Sottoscrivo tutti i 6 punti!
    Da 9 anni sposati e da 18 insieme...non è solo fortuna!
    Bacio

    RispondiElimina
  2. Bellissimo post Sara, oggi basta sempre meno per far crollare coppie.
    Fare qualcosa di carino per l'altro senza aspettarsi niente in cambio credo sia un ottimo esercizio, come del resto tutto quello che hai detto, brava!

    RispondiElimina
  3. Che dire Sara?! hai troppo ragione, io per prima devo applicare qualche punto, ma anche il mio Giacomino... quindi gli mando il link al tuo post, chissà mai che trovi 2min per leggerlo!
    Comunque sei sempre TROPPO SAGGIA, TROPPO! Sei la mia guida spiritual! Aggiudicata!!!

    RispondiElimina
  4. Bellissimo post e condivido tutti i tuoi punti!

    RispondiElimina

Grazie per essere passato a trovarmi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...